Home » Arte e Cultura » SAN VALENTINO AL T FONDACO DEI TEDESCHI

SAN VALENTINO AL T FONDACO DEI TEDESCHI

T Fondaco, Venezia

T Fondaco, Venezia

Il T Fondaco dei Tedeschi, l’indirizzo flagship di DFS Group in Europa, si prepara a festeggiare il suo primo San Valentino con diverse iniziative creative e personalizzate. 

Romantica tutto l’anno è la terrazza mozzafiato all’ultimo piano dell’edificio, cui si accede attraversando la magica installazione “Under Water” di Fabrizio Plessi, in mostra fino al 2 aprile.

UNA FOTO È PER SEMPRE
Dal 10 al 14 febbraio, gli innamorati in visita al T Fondaco dei Tedeschi sono invitati a immortalare il momento nello speciale photobooth of love. Le foto vengono stampate sul momento oppure, a scelta, inviate sul proprio smartphone per l’immediata condivisione sui canali social. Il tag da non dimenticare? #TFondaco naturalmente.

BELLEZZA PERSONALIZZATA

Il team di DFS Group a Venezia propone l’idea perfetta per un regalo romantico. Se è vero che l’acquisto di un profumo o di un prodotto beauty può sembrare la scelta più ovvia a San Valentino, tutto cambia se l’oggetto è personalizzato con il nome del partner o una frase a effetto.
Dall’11 al 14 febbraio, al III piano del T Fondaco dei Tedeschi, gli acquisti nel comparto bellezza potranno essere incisi per ottenere un vero effetto wow!

SCRIVIMI…
In un’era così digitalizzata, tornare alla carta promette il colpo di scena. Meglio se con un’ottima calligrafia. Per esercitarsi, dopo troppi sms, o raffinare il proprio stile, dal 9 al 14 febbraio una calligrafa professionista sarà a disposizione per prove di scrittura. O per vergare il biglietto d’amore a nome dell’interessato.

CENA STELLATA À PORTER
Nella settimana di San Valentino Massimiliano Alajmo, lo chef stellato del nuovo ristorante AMO all’interno del Fondaco, si diverte proponendo l’inusuale Love Bag: il menu d’asporto di alta cucina che risolve il desiderio di allestire a casa propria una cena indimenticabile. Info: 041 2412823 oppure via mail  amo@alajmo.it

Condividi: Email this to someonePrint this pageShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0
Autore: admin