Home » In evidenza » NOTTE CUBANA AL T FONDACO DEI TEDESCHI

NOTTE CUBANA AL T FONDACO DEI TEDESCHI

27 luglio: Omar Sosa in concerto e cocktail menu ad hoc firmato Alajmo

Omar Sosa all’Event Pavilion, insieme alla violinista-cantante Yilian Cañizares

Omar Sosa all’Event Pavilion, insieme alla violinista-cantante Yilian Cañizares

T Fondaco dei Tedeschi, il primo lifestyle department store di DFS Group in Europa, porta il ritmo e le atmosfere di Cuba nella laguna con il concerto più atteso del Venezia Jazz Festival: l’esibizione di Omar Sosa all’Event Pavilion, insieme alla violinista-cantante Yilian Cañizares. Entrambi cubani, dal 2015 Sosa e Cañizares sono un duo che incanta i palcoscenici. Quella offerta dal T Fondaco dei Tedeschi – la sera del 27 luglio – sarà un’occasione unica per assistere a un evento di grande musica, all’interno di un ambiente spettacolare. Prima dell’esibizione, il pubblico è invitato a raccogliersi da AMO, il ristorante dei fratelli Alajmo nella corte medievale dell’edificio. Solo per la sera del 27 luglio, infatti, sarà possibile assaggiare i cocktail creati da Lucas Kelm per omaggiare Cuba. A partire dalle 20 si può quindi attendere l’inizio del concerto sorseggiando Kaffir Daiquiri, Hemingway Special, Pina y Pistacho Colada o Canchanchare. (Tariffa speciale di Euro 11 per chi è in possesso del biglietto del concerto). Pianista eccellente e vero globe-trotter musicale, Omar Sosa è uno dei protagonisti indiscussi della scena jazz contemporanea. Esploratore di suoni oltre che di Paesi, da più di 25 anni propone con successo uno stile che spesso ricerca contaminazioni e sinergie tra artisti, mantenendo la freschezza tipica delle sonorità latinoamericane. La performance di Omar Sosa – organizzata dal T Fondaco dei Tedeschi in collaborazione con Veneto Jazz – si inserisce con naturalezza nella ricca rassegna di concerti che abita gli ambienti offerti dalle più importanti istituzioni culturali di Venezia. Omar Sosa & Yilian Cañizares al T Fondaco dei Tedeschi Giovedì 27 luglio 2017 Ore 21.30 Prenotazione obbligatoria scrivendo alla mail fondaco.culture@dfs.com L’evento è aperto gratuitamente al pubblico fino a esaurimento posti.

Condividi: Email this to someonePrint this pageShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0
Autore: admin