Home » Arte e Cultura » VINCENZO CECCHINI, SCHERMI DI LUCE

VINCENZO CECCHINI, SCHERMI DI LUCE

Il secondo appuntamento della Fondazione Giovani Leoni, a cura di Giorgio T. Costantino, si terrà il 24 novembre 2017,  con la mostra SCHERMI DI LUCE di VINCENZO CECCHINI (testo e presentazione di Claudio Cerritelli)

Durante tutti gli anni Settanta, la scena artistica internazionale era stata dominata dalla visione di un’arte Concettuale, da Performance e dall’Arte Povera, scelte artistiche che privilegiavano, l’effimero, la concezione filosofica e mentale o il corpo dell’autore ricusando in maniera dogmatica i materiali pittorici come tela, pennello e colore. In quegli stessi anni il medium fotografico però andava assumendo un ruolo importante quale mezzo artistico di ricerca e Vincenzo Cecchini ha indagato da allora le possibilità dialettiche e combinatorie dei due mezzi artistici. In questa mostra l’artista presenta una serie recente di lavori su tela e su carta caratterizzati dalle “Fototracce”, dagli “Omaggio a Morandi” , dalle “Polvere del colore”, dove l’immagine diventa “luogo di emanazione cromatica, soglia di luce indistinta, tensione che sconfina dal perimetro della superficie con il solo intento di rivelare il colore nel silenzio del vuoto”.

FONDAZIONE GIOVANI LEONI ONLUS,
VILLA SCABELL VIA VAROTARA 57  MIRANO VE

Condividi: Email this to someonePrint this pageShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0
Autore: admin