Home » Arte e Cultura » FRESCH.IN Festival: Street Food e Musica Elettronica

FRESCH.IN Festival: Street Food e Musica Elettronica

FRESCH.IN Festival

FRESCH.IN Festival

Dall’8 al 10 febbraio, DJs e Chefs insieme in Pescheria a Rialto

Dall’8 al 10 febbraio 2018, durante l’ultimo weekend del Carnevale veneziano, il loggiato piccolo della Pescheria di Rialto si prepara ad animarsi anche la sera con il Fresch.in Festival, un festival di tre giorni incentrato sul binomio musica elettronica – slow street food, organizzato dall’Associazione Culturale Mattaccino, attiva nella scena artistico-culinaria veneziana, in collaborazione con Pas-e, piattaforma culturale di progettazione e coordinamento di attività culturali, in particolare musicali. In una scenografia ideata specificamente per l’occasione, Fresch.in, festival ad entrata gratuita, unisce cucina e musica di alto livello in un’atmosfera ricercata pur rimanendo conviviale e alla portata di tutti.

Nel corso dei tre giorni, dalle 19 alle 20, gli chefs Santiago Lastra Rodriguez (8 febbraio), Taku Sekine (9 febbraio) e Mauricio Zillo (10 febbraio) proporranno, in sintonia con una programmazione musicale dal vivo, dei piatti pensati unicamente per questo evento, mentre dalle 21 si esibiranno sul palco DJ Marfox (8 febbraio), Hard Ton (9 febbraio) e Errorsmith (10 febbraio, alle 22). Dopo queste performance, vari artisti live e dj set si alterneranno — Andrea Passenger, Wawashi DeeJay, Sergio Wow, DJ Muto, Grao — mentre i ragazzi di Mattaccino serviranno i loro hamburger di pesce e vegetariani ispirati alla cucina tradizionale. Mattaccino e Pas-e da qualche anno propongono, insieme o separatamente, diversi progetti che hanno come obiettivo di vivacizzare la vita culturale, artistica e gastronomica veneziana, rivolgendosi al contempo ai cittadini e ai turisti, promuovendo un dialogo tra le varie culture che ogni giorno si incontrano a Venezia.

Condividi: Email this to someonePrint this pageShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0
Autore: admin